CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ripescaggio Ternana, nuovo ribaltone: riammesso il Novara, è sempre più caos

Calcio Terni Sport

Ripescaggio Ternana, nuovo ribaltone: riammesso il Novara, è sempre più caos

Redazione sportiva
Condividi

TERNI – La lunga estate caldissima dei ripescaggi scrive un altro clamoroso capitolo. E’ di pochi minuti fa la decisione del Tribunale Federale di accogliere il ricorso presentato in segreto dal Novara contro l’esclusione dalla graduatoria per i ripescaggi dopo la penalizzazione di 2 punti della stagione 2015-16.

Il Novara è primo nella graduatoria – questo è un dato certo ancora prima che la Figc dirami la classifica ufficiale – e quindi se come probabile presenterà domanda possiamo considerare gli azzurri in serie B, visto che saranno almeno due le squadre escluse (Bari e Cesena). A questo punto, la Ternana resta in attesa del pronunciamento della Figc che dovrà dire una volta per tutte da chi è composta la graduatoria e in quali posizioni. Ma torna clamosamente in bilico.

Ecco il testo del dispositivo:

“Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, annulla la delibera del Commissario Straordinario FIGC di cui al CU n. 54 DEL 30.5.2018 nella parte in cui a pag. 14, punto D.4 del CU sopra richiamato, si legge che “le Società che hanno scontato nelle s.s. 15-16, 16-17 e 17-18 sanzioni per il mancato pagamento, nei termini prescritti, degli emolumenti dovuti ai tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo o delle ritenute IRPEF, o dei contributi INPS o del Fondo Fine Carriera relative ai suddetti emolumenti, saranno computate ai soli fini della redazione della classifica finale, ma saranno in ogni caso escluse dalla possibilità di colmare vacanze di organico”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere