CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, Asm toglie i cassonetti: ecco quando e dove. Cambia il regolamento

Cronaca e Attualità

Terni, Asm toglie i cassonetti: ecco quando e dove. Cambia il regolamento

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Nonostante le proteste quasi quotidiana (fondate o meno) di tanti cittadini e le furiose polemiche politiche, l’Asm va avanti per la sua strada. Scatterà, infatti, dal 1 agosto la rimozione di tutti i cassonetti stradali a seguito dell’avvio del nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta. La rimozione, riferisce una nota della società, avverrà con il seguente calendario: lunedì 1 agosto 2016 – Strada del Boschetto, Strada di Collescipoli, Strada di Collesecozza, Strada di Contea, Strada di Farfa, Strada di Motiello, Strada di San Rocco, Strada di Vallecupa, Strada di Macchia di Bussone, Strada provinciale 70, Strada Salaria, Strada Statale 313, Strada del Corbezzolo, Via F. Ferrer, Via Palmiro Teofoli, Via Perillo, Via Ugo Castellani, Vocabolo Sant’Antimo; Strada di Carone, Strada di Castelcolle, Strada di Colle Sant’Angelo, Strada di Collescipoli , Strada di Morgano, Strada di Porcivalle, Strada di Poscargano, Strada di San Giacomo, Strada di Selvoni, Strada di Settecani, Strada Madonna del Colle, Via del Convento.

Mercoledì 10 agosto 2016 – Strada Colli di Valenza, Strada della Forma, Strada di Cesure, Strada delle Viti, Strada di San Benedetto, Via Andrea Cesalpino, Via Augusto Murri, Via Bellini, Via Giacomo Puccini, Via Ippocrate, Via Irma Bandiera, Via Morgagni.

Sempre l’Asm ricorda inoltre che, per ulteriori informazioni, gli utenti che ne avessero necessità possono rivolgersi al numero verde 800215501 (dal lunedì al venerdì con i seguenti orari: dalle ore 6 alle ore 12 e dalle ore 13 alle ore 19, il sabato dalle ore 6 alle 19, nei festivi infrasettimanali dalle ore 6 alle 12) per telefoni da numero fisso; oppure allo 0744 391506 (dal lunedì al venerdì con i seguenti orari: dalle ore 6 alle ore 12 e dalle ore 13 alle ore 19 il sabato dalle ore 6 alle 19 festivi infrasettimanali dalle ore 6 alle 12) per telefoni cellulari. Sono inoltre attivi, sempre a scopo informativo, i gazebo che si trovano presso il mercatino Cesure, in via Tre Venezie, a piazza Tacito, in viale della Rinascita e a piazza Meridiana.

Modifiche al regolamento Stamattina, intanto, la terza commissione consiliare ha dato il via libera al regolamento sui rifiuti con quattro voti a favore e un’astensione. L’atto è passato con alcuni emendamenti: uno era stato presentato da Monti, Pennoni, Masiello e Orsini del Pd e chiede che la richiesta di concessione per l’occupazione del suolo pubblico per la collocazione dei contenitori debba essere presentata a cura del gestore (cioè dell’Asm). Sono stati approvati altri sei emendamenti presentati dal Movimento 5 Stelle, tra i quali uno che modifica l’orario di deposito sulla via pubblica dei contenitori (art. 16, punto 5) nel servizio porta a porta, fissandolo dalle ore 23 alle ore 13 e un altro emendamento con il quale – all’articolo 49 dedicato ai controlli e alle sanzioni – si aggiunge la prescrizione secondo la quale i proventi delle sanzioni dovranno essere destinati ad interventi e iniziative per l’incentivazione ed il potenziamento della raccolta differenziata. La commissione ha anche respinto un atto d’indirizzo proposto dal consigliere Marco Cecconi. Tali modifiche al regolamento passeranno al vaglio del consiglio comunale lunedì prossimo.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere