lunedì 14 Giugno 2021 - 02:51
30.7 C
Rome

Ricercati in Italia ed all’estero, fermati fra Umbria e Lazio: manette per due

Protagonisti un cittadino tunisino ed un rumeno con precedenti, che sono stati trasportati rispettivamente in carcere a Perugia e Terni

PERUGIA – Una doppia operazione delle forze dell’ordine ha permesso di assicurare alla giustizia due pregiudicati che si erano sottratti alle decisioni dei giudici.

Il primo è un cittadino tunisino di 57 anni, che proveniente da Napoli è stato fermato dai Carabinieri di Borgorose lungo la  Salto-Cicolana, in provincia di Rieti, durante un posto di controllo effettuato all’uscita dell’autostrada A24, ha fermato un cittadino tunisino. L’uomo, che si stava recando in Umbria, è risultato risultato ricercato in ambito nazionale per un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia

Trasportato presso la casa circondariale di Perugia, dovrà scontare due anni per spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e porto abusivo di arma da fuoco.

Terni. L’altro episodio è avvenuto a Terni. Un rumeno di 46 anni, ricercato per furto aggravato – reati commessi in Romania per i quali doveva scontare una condanna a 3 anni – è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Terni.

Le ricerche della Squadra Mobile ternana avviate due giorni fa, quando è giunta una segnalazione che il soggetto potesse trovarsi proprio in città. Attraverso servizi di osservazione e pedinamento, gli agenti hanno individuato l’uomo in zona Borgo Bovio, dove aveva preso alloggio da un po’ di tempo in un appartamento.

 

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi