CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Il grado di consenso dei presidenti di Regione: Tesei sul podio dopo Zaia e Fedriga

Politica

Il grado di consenso dei presidenti di Regione: Tesei sul podio dopo Zaia e Fedriga

Redazione politica
Condividi
La presidente della Regione Tesei
La presidente della Regione Tesei
PERUGIA – La presidente della Regione Umbria Donatella Tesei si piazza al terzo posto dietro al governatore del Veneto, Luca Zaia, e a quello del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. Il consenso che gli umbri gli hanno affidato, insomma, ancora saldo stando a ‘Governance Poll 2020’, l’indagine sul gradimento dei presidenti delle Regioni e dei sindaci delle città capoluogo di provincia realizzata da Noto Sondaggi per Il Sole 24 Ore.

Intervistati Agli intervistati, un campione di 1.000 elettori per ogni Regione e per ogni Comune, è stato chiesto se, in caso di elezioni oggi, votassero a favore o contro il governatore e il sindaco in carica. Per le Regioni, il podio è tutto di centrodestra: Zaia, che a settembre si gioca la riconferma, avrebbe oggi ben il 70 per cento di consensi. A seguire Fedriga col 59,8% e, appunto, Tesei col 57% (lo 0,5% in meno rispetto alle elezioni dello scorso ottobre) appaiata a Jole Santelli della Calabria. Al quinto posto il primo governatore del centrosinistra, quello dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini col 54%.

Sindaci Sul fronte delle città capoluogo, in vetta il sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro, seguito da Cateno De Luca (Messina). Terzi appaiati Marco Bucci (centrodestra, Genova) e Giorgio Gori (centrosinistra, Bergamo). Il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, è al 61esimo posto col 52,9% di gradimento, lo 0,9 in più rispetto al risultato elettorale del 2019. Quello di Terni, Leonardo Latini, è più in alto, al ventesimo posto col 58,2, ma col 5,2% in meno rispetto a quanto ottenuto alle elezioni del 2018.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere