domenica 28 Novembre 2021 - 19:04
6.9 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Regione, Melasecche gioca di rinterzo: “Resto assessore e mi dimetto da consigliere”

Dopo l'espulsione dalla Lega, il tira e molla dentro la coalizione di centrodestra e la mediazione messa in campo dalla presidente Tesei

PERUGIA –  Dopo l’espulsione dalla Lega, il tira e molla dentro la coalizione di centrodestra e la mediazione messa in campo dalla presidente Tesei, ora l’assessore ai Trasporti Melasecche annuncia quello che tutti si aspettavano e avevano paventato: “Rimarrò assessore fino alla fine del triennio, darò le dimissioni da consigliere regionale”, ha dichiarato durante la trasmissione Nero su bianco su “Umbria+”. E ancora: “In questi due anni ho svolto un lavoro enorme e la presidente mi ha pregato in tutti i modi di continuare questo lavoro per portare a termine una serie di cose che stanno bollendo in pentola” ha aggiunto.

La tempistica

Tutto risolto? Non proprio perché sul quando darà le dimissioni, Melasecche decide di tenere tutti sulla corda: “Vedremo, intanto stanotte dormo tranquillo. Sono molto sereno e sorridente. Abbiamo fatto un incontro  breve con la presidente Tesei e ho anche mandato un messaggio a Matteo Salvini. Abbiamo fatto un discorso di ampia soddisfazione non per me ma per il grandissimo lavoro che si sta portando avanti e in questo modo non si interrompe”.

La presidente Tesei

Partita chiusa? Sembra di si, tanto che anche la presidente Tesei mette il timbro: “Dà le dimissioni da consigliere regionale, continua a fare l’assessore e andiamo avanti che abbiamo molto da fare”.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi