CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Regione, Bartolini si dimette da assessore per andare all’Aran

EVIDENZA Perugia Politica

Regione, Bartolini si dimette da assessore per andare all’Aran

Redazione politica
Condividi

Antonio Bartolini

PERUGIA – La giunta regionale perde un pezzo: l’assessore Antonio Bartolini ha deciso di dimettersi dopo che è stato nominato membro dell’Aran, l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni. Bartolini è stato nominato con decorrenza 12 agosto e, come spiega nella lettera di dimissioni, si tratta di un incarico a tempo pieno che non consente di portare avanti il lavoro in giunta.

Nello specifico L’Aran è diretta da un comitato direttivo, composto da quattro membri scelti tra esperti con competenza nelle materie delle relazioni sindacali e della gestione del personale; due vengono nominati dal Governo, uno dalla Conferenza dei presidenti delle Regioni e uno dall’l’Associazione nazionale dei Comuni italiani e dall’Upi, l’Unione delle Province italiane. La durata dell’incarico, come quello del presidente, è di quattro anni. Bartolini aveva le deleghe a Sanità, Riforme, Partecipate, Polizia locale, Risorse umane e patrimoniali, Istruzione e Diritto allo studio. Ora c’è da vedere a chi le assegnerà Paparelli o magari le spacchetterà.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere