CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Regionali, Polidori: “No a balletto di nomi, prima valutare il programma”

Perugia Politica

Regionali, Polidori: “No a balletto di nomi, prima valutare il programma”

Redazione politica
Condividi
Catia Polidori
Catia Polidori

PERUGIA – Salvini ha già messo sul tavolo il nome della senatrice Donatella Tesei mentre Fratelli d’Italia è pronta a sostenere il suo consigliere regionale Marco Squarta. Aria di elezioni regionali e nel centrodestra si scaldano i notori. E così, ora, la coordinatrice regionale di Forza Italia, onorevole Catia Polidori, interviene sulla vicenda relativa al balletto di nomi in corso nel centrodestra: “Forza Italia – dice Polidori – non è interessata a partecipare al valzer dei nomi in atto. Pur ritenendo valide e di alto profilo le proposte finora emerse nell’alveo del centrodestra, ritiene prioritario lavorare ad un programma serio, condiviso e convincente, in grado di fornire risposte concrete alla gente e sanare le ferite inferte dalla crisi, dal terremoto, dalla cattiva gestione della cosa pubblica e dalla corruzione”.

Tessuto sociale Secondo Polidori “L’Umbria vive da troppi anni in sofferenza. La nostra economia cresce addirittura in misura inferiore allo sviluppo asfittico del Paese. Tale dato negativo – appena certificato dal rapporto di Bankitalia – si è ormai cronicizzato e rischia di avere serissime implicazioni negative anche sulla tenuta del nostro tessuto sociale. Di
questo allarme e di niente altro dovrebbero farsi carico quelle forze politiche che
davvero aspirano a guidare il cambiamento, governando la Regione in forte
discontinuità rispetto alla sinistra. Prima il programma e poi i nomi. Solo così
onoreremo – conclude Polidori – a fiducia riposta dagli umbri nel centrodestra alle recenti amministrative. Forza Italia c’è ed è pronta ad offrire il proprio contributo sia in termini di contenuti sia di personalità”. Scontro aperto nel centrodestra? Lo si vedrà nei prossimi giorni.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere