CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ranking Università italiane: Perugia trentesima e in salita, scende la Stranieri

Perugia Cronaca e Attualità Terni

Ranking Università italiane: Perugia trentesima e in salita, scende la Stranieri

Emanuele Lombardini
Condividi

fotografia di repertorio

PERUGIA – Avanti piano, ma avanti. Sale l’Università di Perugia nella speciale graduatoria delle università italiane stilata ogni anno da Il Sole 24  Ore. L’ateneo umbro si attesa al trentesimo posto su 61, quindi esattamente a metà nella classifica delle università statali. Una crescita di cinque posizioni rispetto all’anno scorso. Scende di cinque posizioni la Stranieri di Perugia, che si attesta in posizione 51. Verona, Trento e Bologna ai primi tre posti delle Università statali, davanti al Politecnico di Milano e alla Bicocca, sempre a Milano. La top 10 statale si completa con Padova (6), Politecnico di Torino (7), Siena (8), Cà Foscari di Venezia (9) e Piemonte Orientale (10).  La Sapienza è due posizioni sopra Perugia. mentre l’università della Tuscia, che in parte interessa anche l’Umbria è alla posizione 18.

Fra le università non statali, primato per la Luiss Guido Carli di Roma, davanti alla Bocconi di Milano e al San Raffaele di Milano.

La metodologia. L’analisi si basa sulle informazioni messe a disposizione dal Miur e dall’Anvur, cioè l’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca, e tiene in considerazione aspetti che riguardano la didattica e la ricerca.

In particolare, per quanto riguarda la valutazione delle didattica, sono stati tenuti in considerazione i seguenti fattori: la capacità di attrarre studenti fuori sede, il numero medio di docenti di ruolo nelle materie principali dei corsi di studi, la percentuale di crediti conferiti per gli stage, le borse di studio, il tasso di dispersione degli studenti, la media dei crediti formativi ottenuti dagli studenti in un anno, la soddisfazione dei laureati e la percentuale dei laureati che lavorano dopo un anno dall’ottenimento della laurea.

Per quanto riguarda l’aspetto della ricerca, invece, la classifica ha tenuto conto della capacità di ogni università di attrarre fondi esterni per la ricerca e dei giudizi assegnati dall’Anvur sui prodotti della ricerca e sull’alta formazione.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere