CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Qualità della vita nelle province italiane: Perugia 29esima, Terni al 73esimo posto

EVIDENZA Perugia Cronaca e Attualità Terni Alta Umbria Assisi Foligno Spoleto Marsciano Todi Deruta Narni Orvieto Amelia Trasimeno Extra Città

Qualità della vita nelle province italiane: Perugia 29esima, Terni al 73esimo posto

Redazione
Condividi

Via dell'Acquedotto

di Al. Min.

PERUGIA – Segno più per Perugia e Terni nella classifica della qualità della vita nelle province italiane. La graduatoria, risultato del lavoro di ricerca condotto da ItaliaOggi e Università la Sapienza, tiene conto delle dimensioni di affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero e tenore di vita, a loro volta articolate in 21 sottodimensioni e 84 indicatori di base. Nel 2016, balzo di dieci posizioni per la provincia di Perugia, che passa dal 39esimo al 29esimo posto 686.69 punti (valutazione buona), fra quelle di Brescia e Grosseto. Guadagna invece cinque posizioni la provincia di Terni, dalla 78esima alla 73esima con 303.37 punti (valutazione scarsa), davanti a quella di Brindisi e dietro quella di Benevento.

Le situazione nel resto d’Italia Conquista il primato la provincia di Mantova (1000 punti), che scanza dalla vetta della classifica quella di Trento (ora al secondo posto con un punteggio pari a 999.82). Scivola dalla seconda posizione all’ottava, Bolzano (871.71). Fra le grandi città male Firenze (dal 26esimo al 48esimo posto), Venezia (62esima, 448.39) Milano (49esima anno scorso, ora 56esima) e Roma (88esima piazza per la Capitale, che nel 2016 occupava la 69esima). Migliorano invece Bologna (da 61esima a 47esima con 546.19), Torino (dalla 76esimo al 70esimo gradino, 353.40) e Ancona (35esima, con 622.74). Freccia giù pure per Aosta (da 14esima a 22esima, 750.31), L’Aquila (prima 71esima, ora 85esima con 247.38) Leggero miglioramento anche per Cagliari, che sale di una posizione (86esima con 232.87), Genova (280.48, 80esima) e Palermo (88.20, 104esima). Sale dalla 93esima posizione all’81esima, Bari (276.10); stabile Trieste, inchiodata al 51esimo posto con 510.66 punti. Terzultima posizione per Napoli, 108esima con 51.71 punti. Fanalino di coda Crotone, ultima al 110esimo posto.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere