CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Provincia di Perugia, Leonelli ‘blocca’ Mismetti: “Ci ripensi, per il bene dell’Ente”

Politica

Provincia di Perugia, Leonelli ‘blocca’ Mismetti: “Ci ripensi, per il bene dell’Ente”

Redazione politica
Condividi

Il segretario regionale del Pd, Giacomo Leonelli

PERUGIA – Una manciata di giorni fa si è dimesso da presidente della Provincia di Perugia e ora il su partito gli chiede di ritornare in sella. Il sindaco di Foligno Nando Mismetti aveva motivato il gesto, parlando di doppio incarico troppo gravoso ma in molti pensano che all’origine del gesto ci siano le condizioni  economiche a dir poco gravose in cui versa l’Ente. Ora l’invito a ripensarci gli arriva dal segretario regionale del Pd, Giacomo Leonelli.  “Piena condivisione – si legge in una nota della segreteria regionale – sull’opportunità di impegnarsi a trovare le condizioni affinché il sindaco di Foligno nonché presidente della Provincia di Perugia ritiri le dimissioni in tempi brevi, per garantire continuità al lavoro di costruzione della nuova Provincia avviato in questo biennio. A tale scopo il partito si dichiara disponibile ad avviare una discussione qualificata con la Regione Umbria e con la sua rappresentanza parlamentare, al fine di ricercare e condividere quelle necessarie convergenze che portino al superamento delle criticità evidenziate da Mismetti all’atto delle sue dimissioni. In particolare – conclude la nota – appare prioritario che i vari livelli istituzionali, nel rispetto delle loro competenze, si impegnino a trovare quegli elementi in grado di conferire stabilità finanziaria all’ente, nell’interesse della cittadinanza e per garantire continuità dei servizi”.