CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Protezione Civile, Marini: “Serve modello organizzativo stabile”

Cronaca e Attualità Regione

Protezione Civile, Marini: “Serve modello organizzativo stabile”

Redazione
Condividi

PERUGIA – Un modello organizzativo chiaro e definito, per far funzionare al massimo delle sue potenzialità la Protezione Civile. Lo afferma la presidente della Regione Catiuscia Marini, tracciando all’Ansa un bilancio dell’anno passato dal terremoto: “Serve un modello stabile di organizzazione, con un sistema di comando ben definito – ha detto – Siamo passati da un’organizzazione leggera – ha detto Marini – a una molto potenziata e strutturata negli anni 2000 e che trova la massima espressione dopo l’Aquila. E’ stato poi deciso un sistema di regionalizzazione senza però adeguate risorse finanziarie. Ora gli ultimi provvedimenti, anche di carattere legislativo, provano a stabilizzare l’organizzazione della Protezione civile”.   Secondo la presidente della Regione questo “non può che passare da un sistema integrato tra Regioni, Comuni e lo Stato”. “Il sistema – ha concluso la presidente umbra – ha bisogno di questo doppio livello ma unitario e con una catena di comando ben definita”.

Nel frattempo, c’è attesa per sapere come verrà sciolto il nodo relativo al Commissario per la ricostruzione, dopo le dimissioni di Vasco Errani che saranno formalizzate domani. Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni incontrerà i presidenti delle quattro regioni e deciderà: non è escluso che si faccia un coordinamento a quattro con Marini, Ceriscioli, Zingaretti e D’Alfonso, con Palazzo Chigi a tirare le fila.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere