CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Prendono di mira e svaligiano i negozi nonostante ci sia l’emergenza sanitaria

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Prendono di mira e svaligiano i negozi nonostante ci sia l’emergenza sanitaria

Redazione
Condividi
Una pattuglia della Polizia
Una pattuglia della Polizia
CITTA’ DI CASTELLO – Tre uomini sono stati denunciati per tentato furto aggravato e in un altro per furto aggravato ai danni di due commercianti. Un trentunenne è stato sorpreso mentre provava a forzare la porta di un negozio chiuso utilizzando un arnese da scasso. Quando ha visto la polizia il giovane di nazionalità bielorussa ha tentato la fuga tra i vicoli del centro storico di Città di Castello, ma è stato fermato e denunciato. Altri due trentatreenne, invece, sono stati accusati del furto di un televisore in un negozio di informatica. Ad aiutare gli agenti nell’identificazione sono state le telecamere di videosorveglianza, che hanno mostrato come la donna abbia atteso all’esterno, facendo da palo, mentre l’uomo è entrato nel negozio di informatica uscendone con un televisore ricoperto da un telo bianco. I due sono stati raggiunti nella loro abitazione e hanno ammesso il furto.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere