CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Preci, malore per la presidente della Regione Tesei: ricoverata per accertamenti, poi dimessa

EVIDENZA Extra

Preci, malore per la presidente della Regione Tesei: ricoverata per accertamenti, poi dimessa

Redazione
Condividi
La presidente Tesei durante la visita
La presidente Tesei durante la visita

PRECI– Un malore, forse causato da uno sbalzo di pressione. La presidente della Regione Donatella Tesei si è sentita male nella mattina di domenica, mentre si trovava a Preci, in occasione di un incontro che prevedeva messa per il patrono presieduta dall’arcivescovo di Spoleto-Norcia Renato Boccardo, presso il centro Caritas. e subito dopo l’intervento del commissario alla ricostruzione Giovanni Legnini, preceduto da un sopralluogo nelle zone colpite dal sisma del 2016. Poco prima c’era stato il suo intervento e quelli del prefetto Sgaraglia e della senatrice Alessandrini.

E’ stato durante l’intervento di Legnini, che l’esponente leghista ha perso i sensi. Con lei si trovava l’assessore Paola Agabiti. Subito soccorsa, Donatella Tesei è tornata cosciente ma è stata trasportata in ospedale a Spoleto per accertamenti. Il malore è stato praticamente trasmesso in diretta facebook, visto che il sindaco Messi stava trasmettendo la cerimonia sul suo profilo social.Intorno alle 17 la presidente è uscita dall’ospedale di Spoleto salutando e rassicurando sulle sue condizioni di salute. il malore sarebbe dovuto a uno sbalzo di pressione. la presidente ha rivolto un sentito ringraziamento al personale del 118 e del Pronto Soccorso del “San Matteo degli Infermi” per la disponibilità e professionalità dimostrati.

Alessandrini “Donatella Tesei sta bene, le sue condizioni non destano preoccupazione”. Cosi la senatrice della Lega, Valeria Alessandrini, presente a Preci nel momento in cui la governatrice ha accusato un leggero malore. È stata trasportata con l’ambulanza del 118 di Norcia all’ospedale di Spoleto. “La presidente mi ha chiesto di rassicurare tutti sulle sue condizioni – spiega la Alessandrini anche lei a Spoleto – si è trattato solo di uno sbalzo di pressione dovuto probabilmente al caldo. Dopo aver svolto tutti gli accertamenti del caso, siamo sicuri potrà tornare presto a casa”.

Il Pd Il capogruppo Tommaso Bori, a nome dei Consiglieri Pd, intende esprimere vicinanza alla presidente della Regione Donatella Tesei inviandole i migliori auguri di pronta guarigione. “Pur nelle differenti posizioni e valori – ha aggiunto Bori – riteniamo che l’Umbria abbia bisogno di una guida per affrontare questo difficile momento di emergenza sanitaria e crisi economica e sociale. Pertanto – conclude – speriamo che la Presidente possa tornare presto in piena forma ai suoi impegni istituzionali”.

Fratelli d’Italia Auguri a Tesei vengono inviati anche dai consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Marco Squarta ed Eleonora Pace. “Ci auguriamo – scrivono in una nota congiunta – che la governatrice possa tornare al più presto nel pieno delle forze per continuare nel duro lavoro in una fase di emergenza difficile per tutti. La buona notizia delle dimissioni di Donatella Tesei dall’ospedale di Spoleto tranquillizza tutti gli umbri a proposito delle condizioni di salute della presidente alla quale vanno i nostri migliori auguri”.

Lega Il gruppo regionale della Lega Umbria fa alla Governatrice Donatella Tesei gli auguri di pronta guarigione. “Siamo sicuri che una guerriera come lei non si lascerà di certo abbattere da un piccolo incidente di percorso come quello accaduto oggi a Preci. Forza Donatella ti siamo vicini”.

Nevi  “Auguri di pronta ripresa alla presidente Tesei. Mi sono subito accertato personalmente delle condizioni della Presidente e con grande piacere ho appreso che è tutto a posto. Si è trattato solo di un calo di pressione probabilmente dovuto al caldo e forse ad un po’ di stress a causa del grande lavoro e la straordinaria dedizione che mette nel lavoro quotidiano al servizio della nostra Regione. Forza Donatella!”. Così in una nota Raffaele Nevi, deputato di Forza Italia.

Bianconi Il consigliere regionale nursino Vincenzo Bianconi: “Faccio i miei più sinceri auguri di pronta ripresa alla Presidente Tesei, che oggi durante la celebrazione del Patrono di Preci ha avuto un mancamento. Purtroppo anche lei ha provato il dramma della copertura del primo soccorso in Valnerina. Spesso nei fine settimana non c’è nemmeno una guardia medica in questi comuni. Ho presentato una interrogazione su questo tema mesi fa all’assessore Coletto.. per cercare di mettere la parola fine a questa vergogna regionale che da anni viene rinviata… ad oggi purtroppo ancora nessuna risposta. Spero che questa sfortunata vicenda possa aiutare chi vive tra queste montagne tutto l’anno ad avere un altro futuro, sarebbe ora”.

Rinvio Nel frattempo da Palazzo Donini fanno sapere che alla luce del malore, gli incontri di lunedì per Ast sono stati rinviati. Alle 15, infatti, la delegazione avrebbe dovuto incontrare la presidente Tesei, ma per rispetto istituzionale Marcegaglia ha preferito rinunciare anche agli altri appuntamenti.

(Servizio in aggiornamento)

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere