CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Pranza a scrocco sul lungomare di Senigallia, denunciato perugino

Perugia Cronaca e Attualità

Pranza a scrocco sul lungomare di Senigallia, denunciato perugino

Redazione
Condividi

Una volante della Polizia

PERUGIA – “Vento”, come lo chiamano a casa nostra. O “Sinpa”, come lo chiamano gli spagnoli. Sta di fatto che ad un perugino di 40 anni è riuscito il colpo di aver consumato un pasto a scrocco. Ne riferisce la testata senigallianotizie.it, perchè il fatto è avvenuto nella città rivierasca, in un ristorante sul Lungomare Da Vinci.

Ad aver mangiato a scrocco non è solo l’uomo ma anche la figlia: pranzo completo per un totale di 70 euro, per poi dileguarsi.  Immediata la denuncia del titolare e l’uomo è stato identificato in un perugino di quarant’anni,già controllato i giorni scorsi dalle autorità: l’uomo è stato denunciato per insolvenza fraudolenta.