CARICAMENTO

Scrivi per cercare

“Sei vomitevole, mi fai schifo”: insulti a giornalista, Saltamartini indagata chiede immunità

Terni Politica

“Sei vomitevole, mi fai schifo”: insulti a giornalista, Saltamartini indagata chiede immunità

Redazione politica
Condividi

ROMA– Barbara Saltamartini, deputata della Lega e commissaria del Carroccio a Terni è sotto inchiesta per diffamazione dalla Procura della Repubblica di Roma. A querelarla fu Fabio Sanfilippo, caporedattore del Gr Rai. Dopo la caduta del Governo Conte I, la deputata scrisse un post su facebook rivolgendosi al giornalista: “Sei semplicemente vomitevole, mi fai schifo. Da radiare dall’Ordine dei giornalisti, la Rai dovrebbe licenziarlo perché questo essere non merita di far parte del servizio pubblico pagato dagli italiani”.

Un attacco da parte della leghista dopo la dura critica fatta sempre con un post su Facebook da Sanfilippo che scrisse su Salvini: “Ti sei impiccato da solo e questo è evidente. Io ne sono felice”.Per la Procura della Repubblica di Roma, in quanto scritto dalla parlamentare del Carroccio vi sarebbe una diffamazione a mezzo stampa. Il post di Sanfilippo fu criticato da Salvini e perfino da Renzi e il giornalista fu anche sospeso per sette giorni dal servizio e dallo stipendio, una scelta contestata dall’Associazione Stampa Romana. ma nulla lasciava presagire la reazione scomposta della Saltamartini.

La quale ora si è appellata all’immunità parlamentare. Per il giudice, esaminati gli atti d’indagine, non è possibile riconoscerla d’ufficio e ora a decidere dovrà essere la Camera entro 90 giorni.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere