CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Picchiata brutalmente e minacciata dal compagno che la chiude in casa

Perugia Cronaca e Attualità

Picchiata brutalmente e minacciata dal compagno che la chiude in casa

Redazione
Condividi
Ancora una violenza di genere

PERUGIA – Scene di ordinaria e brutale violenza. Per questo ha chiesto aiuto agli agenti della questura la 53enne di Perugia che da tempo era vittima dei maltrattamenti dell’uomo che, dopo aver sentito la donna chiamare il 113, l’ha chiusa in casa sottraendole le chiavi del portone di ingresso ed è poi sparito. A liberarla sono stati gli uomini della squadra volante che, dopo aver sentito la ricostruzione delle violenze sofferte dalla 53enne italiana, l’hanno convinta a formalizzare denuncia e hanno quindi fatto scattare le ricerche per rintracciare il 45enne extracomunitario a carico del quale sono emersi anche diversi precedenti specifici di polizia ai danni di un’altra vittima.

Irregolare L’uomo alla fine è tornato a casa, ma invece della compagna ha trovato i poliziotti che lo hanno portato in questura. Qui è emerso che il 45enne era anche irregolare su territorio italiano e, dopo averlo denunciato per maltrattamenti in famiglia, sono scattate le procedure per l’espulsione, con l’accompagnamento al centro di identificazione ed espulsione di Macomer (Nuoro) per il rimpatrio conseguente.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere