CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, workshop su una nuova stagione del turismo in Umbria

Economia ed Imprese Perugia

Perugia, workshop su una nuova stagione del turismo in Umbria

Redazione economia
Condividi

PERUGIA – Un appuntamento riuscito, una platea attenta e numerosa. Al Park hotel di Perugia, giovedì scorso, si è discusso di un tema sempre piu attuale in Umbria, a maggior ragione dopo gli eventi sismici che hanno colpito la regione. Una antica vocazione regionale, del resto: il turismo, da declinare al plurale e in chiave moderna, le sue potenzialità, sia dal lungo di vista tecnico-promozionale che, ovviamente, economico.

Il workshop: tema e promotori Tema del workshop, andato in scena al Park hotel: “Turismi in Umbria – come strutturare offerta e comunicazione. Quali sono i target? Come strutturo e come promuovo l’offerta?”. Promosso e organizzato da due aziende perugine, Incipit Consulting e Rilancia srl, sono intervenuti, per la prima, Stefania Berardi e per Rilancia, Stefano Paruzzo e Piero Ostuni. Ha fornito un suo contributo anche Oderisi Nello Fiorucci, assessore al  turismo del Comune di Gubbio.

Turismo da innovare e rilanciare Il workshop si è rivolto agli imprenditori del settore per affrontare la situazione attuale, come occasione per riorganizzarsi e portare quell’innovazione che negli ultimi anni è sempre mancata. La crisi che il settore mostra, infatti, è sicuramente legata agli sciami sismici che hanno colpito l’Italia centrale, ma affonda le sue radici in una staticità e incapacità diffusa di riuscire a offrire strumenti attraenti e scrollarsi di dosso il vecchio modo di fare economia del turismo. La prima parte del workshop, curata da Incipit Consulting, si è incentrata sul passaggio dal turismo delle destinazioni al turismo delle motivazioni, con la necessità di operare una segmentazione basandosi sull’esperienza che il cliente può ricevere. Alla scelta del target segue la costruzione dell’offerta, vero punto debole dei nostri territori. La seconda parte del workshop, curata da Rilancia, ha mostrato gli odierni requisiti minimi che la comunicazione richiede sul lato web e social, mostrando i trend nazionali e le nuove sfide che attendono gli operatori del settore.

A conclusione del workshop si è sviluppato un dibattito con i partecipanti che ha evidenziato una spiccata volontà di rimboccarsi le maniche e portato testimonianze incoraggianti e in controtendenza di eventi che hanno avuto degli ottimi risultati, nelle ultime settimane, a livello regionale.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere