CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, vittoria in Tim Cup: l’incornata di Sgarbi stende la Triestina

Calcio EVIDENZA Perugia Sport Extra Città

Perugia, vittoria in Tim Cup: l’incornata di Sgarbi stende la Triestina

Redazione sportiva
Condividi

Massimo Oddo

PERUGIA-TRIESTINA 1-0

PERUGIA (4-3-2-1): Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Dragomir (28′ st Ranocchia); Fernandes (40′ st Kouan), Capone; Iemmello (21′ st Melchiorri). A disp.: Ruggiero, Leali, Nzita, Rodin, Mazzocchi, Buonaiuto, Manconi, Bianchimano, Falasco. All.: Oddo

TRIESTINA (4-4-2): Offredi; Scrugli, Malomo, Lambrughi, Formiconi; Mensah (24′ st Coletti), Giorico (24′ st Gatto), Steffè, Procaccio; Granoche (12′ st Ferretti), Costantino. A disp.: Rossi, Matosevic, Henriqur, Ermacora, Codromaz, Hidalgo, Gomez, Salata. All.: Pavanel

ARBITRO: Camplone di Pescara (assistenti Pagliardini-Scatragli, IV Fourneau)

MARCATORI: 28′ pt Sgarbi

NOTE: Spettatori 3270. Ammoniti Giorico, Procaccio, Coletti (T), Rosi (P).

PERUGIA – Prima gara ufficiale della stagione 2019/2020 e primo successo casalingo per il Perugia che nella sfida in notturna al Curi contro la Triestina ha superato il turno di Tim Cup battendo gli alabardati per 1-0.

Primo tempo All’11’ la prima occasione è degli ospiti con un tiro di Granoche respinto da un difensore del Perugia. Immediatamente risponde Immello con un colpo da fuori che sfila a lato del palo della porta rivale. Brividi per la squadra di Oddo al 15’: assist di Mensah per Costantino, con quest’ultimo che spara alto a pochi passi da Vicario. Al 19’ è Fernandes a mettere pausa ma Offredi risponde fermamente. Al 28’ arriva il gol vittoria dei grifoni. Su gli sviluppi di corner battuto da Fernandes, Sgarbi incorna e insacca il pallone. Sul finire del primo tempo errore a centrocampo degli umbri. Procaccio si invola ma trova l’opposizione della difesa casalinga.

Secondo tempo Nella ripresa al 6’ Dragomir spara troppo in alto nell’area dei giuliani, mentre al 13’ Di Chiara tenta un blitz nei pressi di Offredi ma non trova nessuno a dargli manforte. Al 28’ è nuovamente Di Chiara a mettersi in mostra su un tiro di punizione, deviato in angolo dal portiere triestino. Al 30’ suggerimento di Procaccio alla volta di Ferretti, con quest’ultimo che sbaglia calibro della conclusione. Al 36’ Fernandes si fa male e viene sostituito da Kouan. Al 45’ il giovane talento ivoriano parte lanciato in contropiede ma la manovra viene vanificata da Capone. Grazie al successo sulla Triestina il percorso in Coppa Italia del Perugia proseguirà con la sfida al Brescia.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo