CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia verso il Bari, Breda: “Vincere potrebbe darci grande slancio”

Calcio Perugia Sport

Perugia verso il Bari, Breda: “Vincere potrebbe darci grande slancio”

Redazione sportiva
Condividi

Roberto Breda (foto da Twitter/Ac Perugia)

PERUGIA – Al Curi torna Fabio Grosso. L’eroe di Berlino 2006 nonchè ex Grifone è il tecnico del Bari che domani sfiderà il Perugia di Roberto Breda. Una vigilia della sfida animata anche dalla notizia del rinnovo sino al 2019 del contratto di Massimo Volta.

Previsioni difficili. Breda sa bene il valore del Bari e quindi anche di un possibile colpaccio: “Il Bari è una grandissima squadra, una delle corazzate di questo campionato. Basta vedere quanta qualità hanno in attacco. Non è una partita facile da prevedere, ma noi l’abbiamo preparata con determinazione e con la voglia di imporre il nostro gioco. Vincere contro di loro potrebbe farci cambiare un po’ prospettiva. Sarebbe importante per trovare continuità e per rimanere sulla parte sinistra della classifica. Ora ci aspettano tre partite abbastanza toste, anche se in B tutte sono toste. Non dobbiamo fare troppi calcoli e non voglio fare tabelle”. Out Zanon (influenza), Emmanuello (problema al ginocchio) e Falco (problemi muscolari), torna Belmonte ed in porta dovrebbe nuovamente essere la volta di Rosati.

Sul mercato: “Personalmente sono contento di questo gruppo, non ho parlato di discorsi di mercato con la società. Gennaio è sempre un momento di profonde riflessioni, più avanti valuteremo cosa fare”

Le ultime. Breda lancia un ballottaggio fra Volta e Dossena: “A Salerno ho scelto Dossena perchè, in base agli allenamenti e alla forma del momento, ho ritenuto fosse più giusto fare giocare lui in quell’occasione, però Massimo è un giocatore fondamentale. Non vi dico chi giocherà tra i due contro il Bari, lo vedrete.  Porteremo avanti sia il 4-3-1-2 che il 4-4-2 visto a Salerno. Deciderò quale impiegare volta per volta. Noi, per nostre caratteristiche, possiamo fare ancora più male. Abbiamo bisogno di affinare ancor più certi automatismi.

Grosso sul Perugia. Fabio Grosso, sul fronte  barese, ha spiegato di voler fare un grande risultato al Curi ma ha ricordato anche con piacere gli anni perugini: “A Perugia ho vissuto tre anni bellissimi e conservo tanti ricordi. Da lì poi è partita una parte importante della mia carriera. Il Perugia è una squadra che non molla, ha ottime individualità e un bel collettivo”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere