CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, una rotonda dedicata al campione Marco Papa

Perugia Cronaca e Attualità Extra Città

Perugia, una rotonda dedicata al campione Marco Papa

Redazione
Condividi

PERUGIA – Si è svolta lo scorso 27 aprile l’inaugurazione della statua dedicata a Marco Papa nella rotonda intestata dal Comune di Perugia al noto pilota umbro scomparso circa venti anni fa in un incidente stradale. L’installazione è posata su un basamento che rappresenta una pista, la grande passione del campione rimasto nei cuori di tutti i cittadini, disegno simbolico ideato dal geometra Mauro Tei in collaborazione con l’ingegnere Luca Grassi. Il nodo che la pista forma attorno alla base richiama il simbolo egizio del ANKH, che rappresenta la vita e l’immortalità e quello matematico dell’infinito, le ali bicrome che si irradiano all’esterno sono quelle della fenice. La scelta cromatica del bianco e del rosso unisce idealmente le due patrie di Marco Papa quella di Perugia e quella adottiva di Montecarlo.

Tufo La realizzazione del busto è dell’artista Andrea Tufo e l’istallazione è stata finanziata dalla figlia Melissa Papa e dai fratelli di Marco. Sono intervenuti all’inaugurazione il sindaco di Perugia Andrea Romizi, che salutando i numerosi amici conoscenti e i tanti motociclisti intervenuti ricordando che “la città è fatta soprattutto di persone e ricordare la memoria di chi dopo tanti anni ha lasciato un segno in tutti noi è un dovere”; l’assessore Cristiana Casaioli, amica di Marco Papa che per prima ha individuato la giusta location dove porre l’installazione; Pierpaolo Vicarelli  che a Papa ha dedicato la biografia “Scintille dal Paradiso”. Presente anche l’amico e campione mondiale Virginio Ferrari. Hanno supportato l’evento il Moto Club Perugia, intitolato proprio a Marco Papa, il Moto Club Spoleto e il Lions club Perugia Centenario con il suo presidente Riccardo Spadolini. La cerimonia è stata chiusa dai tanti motociclisti con tre giri di moto intorno al monumento.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo