domenica 24 Ottobre 2021 - 10:15
10 C
Rome

Perugia, torna in Commissione il contestato ordine del giorno sui corsi pre matrimoniali

Il presidente del Consiglio comunale ha quindi preso atto della richiesta e proceduto al rinvio dell'atto

PERUGIA – Dopo le polemiche, si cambia. Ritirato per questioni tecniche da uno dei proponenti, il consigliere di maggioranza Massimo Pici, l’ordine del giorno approvato dalla Commissione cultura e denominato Finché violenza non ci separi che affrontando il tema del “vertiginoso aumento dei femminicidi nel corso del 2020” propone di impegnare l’Amministrazione a, tra l’altro, a “costruire un percorso pre-matrimoniale o pre-convivenza a disposizione di tutte le coppie”. In apertura del consiglio comunale di lunedì pomeriggio, lo stesso Pici ha detto di essersi reso conto di “avere saltato il passaggio formale di rendere noto in Commissione che il testo era stato emendato”. Ha quindi chiesto e ottenuto di riportarlo nell’Organismo appunto per “approfondire la discussione” sull’ordine del giorno e i relativi emendamenti.  Il presidente del Consiglio comunale ha quindi preso atto della richiesta. “L’ordine del giorno è stato ritirato e verrà ripresentato in Commissione” ha aggiunto.
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi