CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, svaligia un autolavaggio automatico e poi tenta la fuga: deferito un quarantatreenne

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, svaligia un autolavaggio automatico e poi tenta la fuga: deferito un quarantatreenne

Redazione
Condividi

Un posto di blocco dei carabinieri

PERUGIA – Un uomo di 43 anni, cittadino italiano, disoccupato e già noto alle autorità giudiziarie è stato denunciato dopo essere stato fermato dai carabinieri. I militari gli contestano i reati di furto aggravato, possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere. In particolare, l’uomo, dopo essere stato sorpreso nell’atto di asportare illecitamente il denaro contenuto nella gettoniera di un autolavaggio automatico del capoluogo, si è dato a precipitosa fuga con l’autovettura a lui in uso. Ne è scaturito un inseguimento al termine del quale i militari, dopo aver dapprima recuperato uno zaino contenente oggetti atti allo scasso di cui l’odierno deferito si era poco prima disfatto, hanno immobilizzato il soggetto. Nel corso della conseguente perquisizione personale e veicolare, l’uomo è stato trovato in possesso anche di un coltello a serramanico di genere proibito. Per lui anche la denuncia per violazione del provvedimento sulle norme di contenimento sociale per allentare la diffusione del Coronavirus.