CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, Stefano Marcucci è il nuovo presidente dell’Azione cattolica

Perugia Cronaca e Attualità Terni Extra Città

Perugia, Stefano Marcucci è il nuovo presidente dell’Azione cattolica

Redazione
Condividi

Il nuovo consiglio diocesano perugino

PERUGIA – C’è grande fermento all’interno dell’Azione Cattolica diocesana. L’associazione ha rinnovato da pochi giorni il Consiglio direttivo diocesano e la carica di presidente del Consiglio stesso, proprio in concomitanza con la nomina di monsignor Gualtiero Sigismondi, vescovo di Foligno, ad assistente ecclesiastico generale dell’Ac nazionale.

Le nuove cariche Il neoeletto presidente diocesano Stefano Marcucci, impiegato trentenne di Perugia, ha espresso a nome di tutti gli aderenti una forte commozione nell’apprendere dell’incarico affidato al vescovo Sigismondi in quanto il presule, oltre ad essere un illustre rappresentante della Chiesa umbra, mantiene uno stretto legame anche con la città di Perugia dove parte della sua famiglia risiede.  Domenica 5 marzo il Consiglio, riunitosi nella sede perugina dell’Ac, ha festeggiato le buone notizie con un incontro e momento conviviale alla presenza del vescovo ausiliare monsignor Paolo Giulietti, eleggendo i rappresentanti che andranno a comporre la presidenza diocesana per i prossimi tre anni: Veronica Rossi è la responsabile del settore Adulti, Fabio Ercoli è stato riconfermato per il settore Giovani, mentre Valentina Russo guiderà l’Associazione cattolica ragazzi. Scelti anche i membri del Consiglio economico, nuovamente coordinato dall’amministratore uscente Matteo Vescovi. Primo impegno del neo presidente e Consiglio direttivo è l’organizzazione della partecipazione dell’Ac diocesana all’incontro con papa Francesco in Piazza San Pietro il prossimo 29 aprile, data che segnerà l’inizio delle celebrazioni per il centocinquantesimo è esteso anche ai non aderenti e il programma della giornata sarà a breve disponibile nelle varie parrocchie in cui l’associazione opera.

Un momento dell'assemblea dell'Ac ternana

Un momento dell’assemblea dell’Ac ternana

Terni A Terni le elezioni si sono svolte domenica presso la Parrocchia di San Gabriele dell’Addolorata, aperte dalla relazione del presidente uscente dopo due mandati Augusto Magliocchetti. Sono stati eletti in consiglio Chiara Sabatini (ACR), Tommaso Sereni (ACG), Giuseppe Croce, Maria Rosaria Bottegal, l’ex assessore comunale Giorgio Armillei e Rita Pileri (settore adulti). Il consiglio si riunirà in settimana per indicare i tre nomi da sottoporre al vescovo monsignor Giuseppe Piemontese, dai quali uscirà il nuovo presidente Diocesano