CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, spacciava vicino al carcere di Capanne: arrestato ed espulso

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, spacciava vicino al carcere di Capanne: arrestato ed espulso

Redazione
Condividi

Un posto di blocco dei carabinieri
PERUGIA –  È stato sorpreso a spacciare a pochi passi dal carcere perugino di Capanne. Si tratta di un giovane straniero, per il quale però non si sono aperte le porte del carcere: arrestato sì, ma verrà rapidamente espulso. I carabinieri della compagnia di Assisi hanno notato lo strano movimento di un’autovettura, il cui conducente, a passo d’uomo, raggiungeva una via secondaria per poi fermarsi sul ciglio della strada.

 

Appostamento I militari hanno deciso di approfondire e si sono messi ad osservare in appostamento. Poco dopo la macchina è stata affiancata da un’altra auto; a questo punto l’acquirente è sceso e si è avvicinato al giovane appena arrivato e, dopo essersi guardato intorno, ha fatto un rapido scambio per poi allontanarsi. I militari hanno bloccato il giovane straniero con ancora in mano i trenta euro ricevuti per la cessione, oltre a 4 dosi di cocaina pronte. Addosso aveva anche altri 350 euro, sottoposti a sequestro.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere