venerdì 2 Dicembre 2022 - 18:22
8.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
spot_img

Perugia, smantellato maxi spaccio di cocaina: giro d’affari da diecimila euro il mese

L' indagine del Nic della penitenziaria e del Goa della guardia di finanza è stata avviata a gennaio 2022

PERUGIA –  Ha permesso di documentare centinaia di cessioni di cocaina alla periferia di Perugia, con un giro d’ affari di circa 10 mila euro al mese, un’ indagine di polizia penitenziaria e Guardia di finanza che ha portato al fermo di un albanese. Provvedimento disposto dalla Dda del capoluogo umbro per associazione trasnazionale finalizzata al traffico illecito di stupefacenti. La base logistica è stata individuata in Albania.

Albanesi organizzati

L’ indagine del Nic della penitenziaria e del Goa della guardia di finanza è stata avviata a gennaio 2022. Secondo gli inquirenti a spacciare erano vari albanesi organizzati secondo un metodico avvicendamento in Italia. Caratterizzato – è emerso dall’ indagine – da “brevi e intensi” periodi di smercio seguiti dal rientro nel Paese d’ origine. E’ anche risultato che i contatti con gli acquirenti venivano tenuti da un presunto appartenente al gruppo criminale presente in Albania che provvedeva poi a girare l’ ordine agli spacciatori in loco. Il fermo è stato disposto per prevenire quello che è considerato il pericolo di fuga dell’ indagato e le esigenze cono state ritenute corrette dal gip in sede di convalida.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]