CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, si separa e il marito si fidanza con il giudice: l’ex presenta un esposto al Csm

EVIDENZA Perugia Cronaca e Attualità Extra

Perugia, si separa e il marito si fidanza con il giudice: l’ex presenta un esposto al Csm

Redazione
Condividi
Un'aula del Tribunale di Perugia
Un'aula del Tribunale di Perugia

PERUGIA  – Due coniugi si separano e il marito si fidanzata con la giudice civile che ha emesso la sentenza: la vicenda è finita a palazzo dei Marescialli, poiché l’ ex moglie ha presentato un esposto al Csm chiedendo di fare chiarezza sull’accaduto e, in particolare, sul fatto che la giudice in questione abbia rispettato i necessari requisiti di imparzialità e terzietà. La vicenda è accaduta a Perugia come riportato da il quotidiano La Nazione. La separazione risale al 2018, ma solo nelle scorse settimane il Csm ha ricevuto l’esposto.

Causa I due coniugi perugini hanno presentato una richiesta di separazione giudiziale al tribunale di Perugia e dopo l’ udienza presidenziale di rito per i provvedimenti urgenti, la causa è stata assegnata a uno dei giudici della sezione famiglia. In udienza si arriva a una soluzione condivisa sulla proprietà dell’ abitazione e la separazione è consensuale. Dopo 20 giorni, nel novembre 2018, viene depositata la sentenza. A dicembre sarebbe stato direttamente il marito a comunicare, secondo quanto segnalato al Csm dalla ex moglie, di avere una relazione con la giudice che si era occupata della loro separazione. I dubbi della donna riguardano le tempistiche e, soprattutto l’imparzialità del magistrato. Da qui, la decisione di rivolgere l’ esposto al Consiglio superiore della magistratura, che dovrà svolgere accertamenti.