domenica 7 Agosto 2022 - 17:41
24 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Perugia, si rifiuta di indossare la mascherina alle Poste: donna denunciata

Gli agenti della squadra volante della questura erano intervenuti nell'ufficio postale in seguito a una segnalazione

PERUGIA – Si è rifiutata di indossare la mascherina in un ufficio postale di Perugia e all’arrivo della polizia si è accasciata a terra probabilmente simulando un malore. Dopo gli accertamenti in opedale la donna, di 52 anni, di origini slovacche, è stata denunciata per resistenza a pubblico ufficiale e inosservanza delle normative anti-Covid. Gli agenti della squadra volante della questura erano intervenuti nell’ufficio postale in seguito a una segnalazione.

La ricostruzione della vicenda

Giunti sul posto, hanno invitato la donna a indossare la mascherina e a esibire il Green pass. Quest’ultima però, ha detto ai poliziotti di possedere una regolare certificazione medica che la esentava dall’uso del dispositivo di protezione, rifiutandosi, inoltre, di mostrare il documento d’identità. Gli agenti a quel punto l’hanno invitata a uscire dall’ufficio postale. La donna si è quindi lasciata scivolare a terra, presumibilmente simulando un malore e cominciando ad urlare, tanto da far allertare i sanitari del 118 che nel frattempo erano giunti sul posto. Alla vista del personale sanitario, la signora si è subito rialzata e dopo aver indossato la mascherina, è stata accompagnata all’ospedale e successivamente denunciata.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]