CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, si barrica in casa per togliersi la vita ma un poliziotto lo salva

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, si barrica in casa per togliersi la vita ma un poliziotto lo salva

Redazione
Condividi

Agenti di Polizia

PERUGIA –  E’ stato salvato da un agente della polizia stradale libero dal servizio un giovane di 30 anni che ieri sera ha tentato il suicidio in un appartamento alla periferia nord di Perugia. Mentre passeggiava attorno alle 21, l’assistente capo ha sentito grida di aiuto provenire da una villetta: era il padre del giovane, disperato perche’ il figlio si era barricato in casa con l’intenzione di uccidersi. Il poliziotto ha allertato i colleghi del 113, il 118 e i vigili del fuoco e nell’ attesa dei soccorsi ha sfondato una finestra per entrare nell’ abitazione: l’aspirante suicida era all’ interno, armato di un coltello e appeso a una corda legata al collo. L’agente l’ ha afferrato ed e’ riuscito a liberarlo dal cappio, nonostante il trentenne si dimenasse. Riportato alla calma, il giovane e’ stato accompagnato coi genitori al pronto soccorso dell’ ospedale di Perugia, scortato da una pattuglia della polizia stradale, arrivata sul posto assieme a un equipaggio dei carabinieri.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere