mercoledì 1 Febbraio 2023 - 06:22
11.7 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
spot_img

Perugia, sequestrato un chilo di hashish a casa di un 33enne incensurato

L’uomo portato in carcere a Capanne aveva anche cinque grammi di coca suddivisa in undici dosi

PERUGIA – I carabinieri di Perugia hanno arrestato e accompagnato in carcere a Capanne l’uomo di nazionalità albanese al termine delle indagini scaturite da una serie di segnalazioni di residenti della zona di Castel del Piano. In particolare, gli abitanti avevano denunciato la presenza di movimenti sospetti da parte di uno straniero, spingendo i militari a predisporre una serie di appostamenti che nel giro di poco hanno permesso di identificare il 33enne e far scattare i pedinamenti.

Le indagini

Le indagini hanno confermato i sospetti dei residenti e fatto scattare il blitz in casa del 33enne domiciliato a Perugia e disoccupato. In casa sono stati trovati dieci panetti di hashish da un etto ciascuno, undici involucri di cellophane contenenti complessivamente cinque grammi di coca, oltre a telefoni cellulari e bilancini di precisione che sono stati sequestrati al pari di 200 euro in contanti considerati provento di spaccio. Il soggetto è stato quindi portato in carcere con l’accusa di spaccio.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]