domenica 24 Ottobre 2021 - 10:53
10 C
Rome

Perugia, secondo pari di fila: Situm risponde a Rosi, col Cosenza è 1-1

È stata una gara in cui i grifoni potevano dare molto di più e a testimoniarlo sono i due gol mangiati nelle prime battute dell'incontro.

PERUGIA (3-4-2-1): Chichizola, Rosi (34′ st Curado), Angella, Segre (1′ st Santoro), Carretta, Burrai, Murano (1′ st Matos), Falzerano, Kouan (40′ st Murgia), Sgarbi, Lisi (23′ st Ferrarini). A disp.: Fulignati, Righetti, Gyabuaa, De Luca, Ghion, Vanbaleghem, Curado, Zanandrea. All. Alvini
COSENZA (3-5-2): Vigorito, Carraro, Rigione, Boultam (19′ st Vallocchia), Gori (45′ st Gerbo), Caso (31′ st Millico), Tiritiello, Vaisanen, Sy (19′ st Corsi), Palmiero, Situm. A disp.: Saracco (GK), Matosevic (GK), Pandolfi, Kristoffersen, Venturi, Pirrello, Minelli, Enyango. All. Zaffaroni
ARBITRO: Gianpiero Miele di Nola (Grossi di Frosinone – Affatato di Verbano Cusio Ossola) IV° ufficiale: Mattia Ubaldi di Roma 1 (VAR Prontera di Bologna – AVAR Muto di Torre Annunziata)
RETI: 6′ st Rosi, 22′ st Situm
NOTE: 3500 spettatori di cui 330 ospiti. Espulso al 39′ st Palmiero (C) per doppia ammonizione. Ammoniti Angella, Palmiero, Lisi, Segre, Boultam, Ferrarini

PERUGIA – Secondo pari consecutivo per il Perugia che oggi pomeriggio al Curi non va oltre l’1-1 col Cosenza. È stata una gara in cui i grifoni potevano dare molto di più e a testimoniarlo sono i due gol mangiati nelle prime battute dell’incontro. I biancorossi poi riescono a mettere il naso in avanti poi a causa di una banale disattenzione difensiva si fanno riagganciare dai rivali. Il Perugia c’è ma sono necessari alcuni spunti di crescita. Primo tempo Grifo pericoloso in avvio di gara: Falzerano spennella per Carretta che viene anticipato da Vigorito. Al 4′ grande lancio di Chichizola che va sui piedi di Carretta; il giocatore biancorosso sbaglia la balistica del tiro e butta la palla addosso al portiere ospite. Al 7′ stessa sorte anche per Murano: nel giro di soli tre minuti sono stati due i gol mangiati dai grifoni. Al 24′ su un calcio d’angolo battuto da Palmiero Gori colpisce di testa e l’estremo degli umbri para a terra. Al 37′ una punizione battuta da Burrai è catturata facilmente dal portiere dei calabresi. Al 41′ Chichizola salva in corner una punizione di Palmiero. Passano due minuti di recupero e le formazioni vanno negli spogliatoi per l’intervallo.

Secondo tempo Al 6′ i grifoni sbloccano il risultato: su un tiro dalla bandierina Rosi incorna e sigla l’1-0. Al 10′ il Cosenza si porta sotto con un tiro a giro di Caso che finisce fuori di un soffio. Al 12′ è Lisi a sfiorare il raddoppio biancorosso. Al 15′ Chichizola fa gli straordinari e para a terra un tiro di Caso. Al 23′ i lupi pareggiano i conti con Situm: la difesa del Grifo concede troppo e i rossoblu fanno 1-1. Al 39′ Palmiero viene espulso per somma di cartellini gialli e il Cosenza è costretto a giocare in 10. Al termine di 6′ di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara che fa terminare l’incontro sull1-1.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi