CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, rompe il naso alla ex moglie per gelosia: finisce in manette un 27enne

Cronaca e Attualità

Perugia, rompe il naso alla ex moglie per gelosia: finisce in manette un 27enne

Alessandro Minestrini
Condividi

Controlli della Polizia a Perugia

PERUGIA – Lite al bar a tarda sera, tra ex coniugi, in centro storico. Lei, 24 anni appena, era in compagnia del nuovo compagno e si presenta l’ex marito, con cui era stata sposata quattro mesi e che ha deciso di lasciare da poco. Questa scena non gli è andata proprio giù e allora il 27 enne perugino ha affrontato il nuovo fidanzato prima a male parole e poi con minacce sempre più pesanti, fino a promettergli che gli avrebbe spaccato la faccia se non se ne fosse andato dal bar. Dalle parole i due uomini sono passati alle vie di fatto, costringendo gli altri avventori del bar ad intervenire per dividerli. La giovane donna, preoccupata, ha cercato di intervenire, soprattutto per calmare il marito, ma l’uomo a questo punto colpiva lei pesantemente al volto con un pugno, causandole la rottura del setto nasale, diagnosticata con una prognosi di 30 giorni. All’arrivo della Polizia la ragazza si presentava in forte stato di agitazione, scalza e in lacrime. Raccontava di aver deciso di lasciare il marito perché violento, tanto che in diverse circostanze aveva alzato le mani su di lei e una volta le aveva stretto le mani al collo. Ieri sera, dopo averla vista in compagnia del nuovo fidanzato, si era avventato contro il nuovo compagno e poi contro di lei che tentava di riportarlo alla ragione e di non far degenerare la situazione.

I poliziotti individuavano l’aggressore mentre si stava dando alla fuga lungo le scale lì vicino. In forte stato di agitazione, lo hanno accompagnato in Questura, dove a seguito del racconto della donna, lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate. All’alba era già a Capanne a disposizione dell’autorità giudiziaria. Non solo; nella ricostruzione dei fatti è emerso che la giovane che è arrivata al bar in sua compagnia, nella concitazione dei fatti, anche lei ha aggredito la vittima dandole uno schiaffo in faccia. Anche lei è stata denunciata per lesioni.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere