CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, arriva la proroga delle misure per il contenimento del contagio

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, arriva la proroga delle misure per il contenimento del contagio

Redazione
Condividi
Il centro storico di Orvieto
Il centro storico
PERUGIA – Con ordinanza n. 148 del 20 febbraio sono state prorogate a Perugia fino al prossimo 28 febbraio le misure di contenimento del contagio da Coronavirus. In sintesi l’ordinanza sindacale – riferisce il Comune – anticipa il coprifuoco alle 21, chiude per l’intera giornata alcune aree del centro storico tra cui: la scalinata della Cattedrale del Duomo, la scalinata di Palazzo dei Priori, i Giardini Carducci, il percorso pedonale che collega i Giardini del Pincetto alla Strada del Mercato. L’inosservanza del provvedimento è punita con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 400 a mille euro.
Il quadro Secondo i dati di sabato, a Perugia sono 2.031 gli attualmente positivi, con un tasso di incidenza ogni 100 mila abitanti pari a 12,24. La curva degli attualmente positivi, che ha toccato un massimo di 2.089 il 17 febbraio scorso, mostra da allora un calo: per parlare però di un’inversione di tendenza il dato  dovrà strutturarsi nei giorni prossimi. Cinque purtroppo i decessi registrati nelle ultime 24 ore (212 in totale), mentre i ricoveri sono 141 (cinque in meno rispetto alle 24 ore precedenti), dei quali sempre 15 in terapia intensiva. Nel complesso sono 1.890 le persone in isolamento mentre, dall’inizio dell’emergenza, si contano 9.419 contagi e 7.176  guariti.  La violazione dell’ordinanza è punita con una multa che va da 400 a mille euro.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere