CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, il sindaco Romizi cambia l’ordinanza: locali in centro aperti fino a mezzanotte

EVIDENZA Perugia Extra

Perugia, il sindaco Romizi cambia l’ordinanza: locali in centro aperti fino a mezzanotte

Redazione
Condividi

FASE 2 A PERUGIA

PERUGIA – Dopo le accuse e le spiegazioni, ora si volta di nuovo pagina. O almeno ci si prova. E così arriva una nuova ordinanza del Comune di Perugia. Al termine della riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza, il sindaco Romizi ha deciso la chiusura alle 24 dei locali del centro storico, in parziale retromarcia rispetto al provvedimento di sabato scorso dopo gli assembramenti di piazza Danti. Possibile che abbia inciso anche la polemica sulla situazione di ieri relativa agli assembramenti per le frecce tricolori.

Riunione Alla riunione in Prefettura, oltre alle forze di polizia, hanno partecipato anche la Regione, la Provincia e il presidente di Confcommercio Giorgio Mencaroni. Il prefetto ha assicurato che nei prossimi fine settimana saranno rafforzati i controlli delle forze dell’ordine (compresi quelli della stradale contro l’abuso di alcol e droghe), anche nei confronti degli esercenti “che non rispetteranno le corrette modalità di erogazione dei servizi di somministrazione», i quali «saranno immediatamente sanzionati”. Da qui l’invito alle associazioni di categoria a sensibilizzare i gestori “affinché richiamino l’attenzione degli avventori sul corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuali” e sul distanziamento; in più gli esercenti dovranno collaborare affinché all’esterno non ci siano assembramenti. Infine, il prefetto rivolgendosi ai giovani chiede loro di “continuare a tenere quei comportamenti esemplari e responsabili, manifestati durante il periodo di lockdown, contemperando le esigenze di socialità con quelle connesse alla tutela della salute pubblica”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo