CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, restauro del Morlacchi: lo chiedono Bori e Bistocchi (Pd)

Perugia Politica Città

Perugia, restauro del Morlacchi: lo chiedono Bori e Bistocchi (Pd)

Redazione politica
Condividi

L'interno del teatro Morlacchi

PERUGIA – I consiglieri del Partito democratico, Tommaso Bori e Sarah Bistocchi, questa mattina hanno presentato un ordine del giorno volto a richiedere interventi di riqualificazione, restauro e valorizzazione a favore del Teatro Morlacchi di Perugia. I esponenti dem, ritengono “prioritari gli interventi di manutenzione di questo importante teatro perugino”, inaugurato nell’estate 1781 e da allora sempre al centro della vita culturale cittadina ed oggetto di costanti opere di miglioria.

“Come ricordato in occasione della presentazione della nuova campagna Art Bonus – affermano Bori e Bistocchi – il Morlacchi avrebbe bisogno di circa 550mila euro per restauri ed opere di ammodernamento”. “Riteniamo – sostengono i due consiglieri – che il Comune non possa affidarsi soltanto al mecenatismo dei perugini per finanziare questi interventi quando poi, invece, elargisce considerevoli finanziamenti per il restauro di un teatro privato come è quello del Pavone. Meglio sarebbe per l’Ente investire risorse proprie al fine di migliorare un immobile di proprietà pubblica e ricco di storia”.

Richiesta Con l’ordine del giorno, Bori e Bistocchi chiedono che “sindaco e Giunta pongano in essere gli importanti interventi di manutenzione che necessita il Morlacchi reperendo risorse certe e non affidandosi all’aleatorietà di una formula come quella dell’Art Bonus che ha già dimostrato di non essere uno strumento certo per il recepimento di fondi considerevoli come quelli necessari alla manutenzione urgente del Morlacchi. Come per il Pavone – concludono – anche per il Morlacchi serve lo stanziamento di risorse da parte dell’amministrazione comunale.”

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere