CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Ragazza violentata: condanna definitiva per il benzinaio perugino

Perugia Cronaca e Attualità

Ragazza violentata: condanna definitiva per il benzinaio perugino

Redazione
Condividi
Ancora una violenza di genere

PERUGIA – Matteo Cincini, il benzinaio di Corciano 34enne, è ora ritenuto da tutti e tre i gradi di giudizio della giustizia, lo stupratore di una ragazza di Perugia. A poco meno di nove anni precisi dai fatti avvenuti alla vigilia di Natale del 2011, l’imputato entra in carcere. E, dato che all’epoca dei fatti rimase in cella per neanche due mesi, dei sette anni ora confermati dalla Cassazione dovrà scontarne diversi. La Suprema Corte infatti, mercoledì, dopo lunghissime ore di camera di consiglio ha rigettato il ricorso presentato nell’interesse dell’imputato dagli avvocati Franco Coppi  e Alessandro Ricci. Per l’uomo adesso si aprono le porte del carcere.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere