venerdì 2 Dicembre 2022 - 17:15
8.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
spot_img

Perugia, quarantenne aveva in casa oltre un quintale di cannabis: denunciato

Il personale del distaccamento di Todi ha individuato e fermato per un controllo un'autovettura Ford Focus condotta dall'uomo

PERUGIA – Aveva in casa oltre un quintale di cannabis, oltre alle apparecchiature utilizzate per la sua essiccazione, un uomo italiano di anni 40 residente a Perugia, scoperto dopo un controllo della polizia stradale mentre transitava in auto lungo la E45, nei pressi di Massa Martana. Il personale del distaccamento di Todi ha individuato e fermato per un controllo un’autovettura Ford Focus, condotta dal quarantenne, all’interno della quale è stata trovata marijuana, per un peso complessivo lordo oltre dieci chili.

Produttore di canapa

Alla richiesta di giustificare il possesso della sostanza, l’uomo ha affermato di essere un produttore di canapa light e che si stava recando a Roma per tentare la vendita ai vari “Canapa Shop” della Capitale, ma era privo di qualsiasi tipo di documento che provasse quanto affermato.La polizia stradale, d’intesa con la procura ha quindi svolto ulteriori accertamenti e el corso della perquisizione domiciliare è stata trovata l’ingente quantità di cannabis, con un principio attivo superiore al limite consentito e che avrebbe portato al confezionamento di oltre. 62.000 dosi medie singole per un valore sul mercato illegale pari a 250.000 euro. La sostanza è stata sequestrata mentre l’uomo è stato deferito alla procura della Repubblica di Perugia.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]