CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Pugni e bottigliate a un minorenne: tre giovani in manette a Perugia

Perugia Cronaca e Attualità

Pugni e bottigliate a un minorenne: tre giovani in manette a Perugia

Redazione
Condividi
Un posto di bocco della Polizia
Un posto di bocco della Polizia
PERUGIA – Sono stati individuati i tre giovani considerati gli autori della rapina denunciata dal 17enne che, intorno alle 20 dell’11 giugno scorso nella centralissima via dell’Aquilone a Perugia, è stato colpito con bottigliate e pugni in faccia. Sull’aggressione hanno indagato gli uomini della squadra mobile che, all’alba di venerdì mattina, hanno raggiunto nelle rispettive abitazioni un 23enne e due 20enni ed eseguito le misure cautelari disposte dal gip del tribunale di Perugia. I tre, tutti cittadini italiani di origine straniera, sono stati quindi identificati e dagli accertamenti è emerso anche che erano già noti alle forze di polizia per reati contro il patrimonio.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere