CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, provvedimenti disciplinari: alla Gesenu è stato di agitazione

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, provvedimenti disciplinari: alla Gesenu è stato di agitazione

Redazione
Condividi

Operai Gesenu
PERUGIA – Sale la tensione alla Gesenu a causa di alcuni provvedimenti disciplinari contro i lavoratori dell’azienda. alla base della decisione dei sindacati di dichiarare lo stato di agitazione alla Gesenu. Fabrizio Fratini, segretario generale della Fp Cgil Umbria, e Fabrizio Cecchini, responsabile igiene ambientale per il sindacato dei lavoratori pubblici umbri vanno all’attacco e denunciano “atteggiamenti repressivi perpetrati nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori che quotidianamente con coscienza e professionalità espletano le loro funzioni, a oggi oggettivamente disconosciute nella forma e nella sostanza”.

 

Protesta “In tutto questo gravissimo marasma – proseguono Fratini e Cecchini – crediamo che da parte datoriale debba essere data la massima centralità alle vere problematiche ancora rimaste irrisolte, come ad esempio la modifica dell’impiantistica locale che ha generato e creerà ulteriori aumenti della tariffa e contestuale disservizio alla cittadinanza come più volte da noi denunciato. Questi dovrebbero essere i veri obiettivi – concludono Fratini e Cecchini – anziché bersagliare e sanzionare sommariamente chi onestamente lavora”. Insomma, acque agitate alla Gesenu.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere