CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, prende a pugni un connazionale e mostra le parti intime agli agenti: denunciato

Cronaca e Attualità

Perugia, prende a pugni un connazionale e mostra le parti intime agli agenti: denunciato

Pierpaolo Burattini
Condividi

Controlli della Polizia a Fontivegge

PERUGIA – Fontivegge, si conferma un quartiere ‘caldo’ dal punto di vista della sicurezza e dell’ordine pubblico. Questa volta il protagonista dell’ennesimo fatto di cronaca è un cittadino nigeriano che venerdì pomeriggio ha sferrato un un pugno ad un connazionale in fila alla cassa del negozio etnico in via Sicilia. Quando sul posto è arrivata una volante della Polizia l’uomo si è denudato e ha mostrato agli agenti le sue parti intime. E’ stato denunciato, per atti contrari alla pubblica decenza, lesioni personali e minacce. Secondo la ricostruzione degli investigatori si è reso necessario perché due nigeriani si stavano picchiando all’interno di un African Shop. A questo punto è stato richiesto aiuto al 113 che, quando è arrivato, «ha faticato non poco a riportare alla calma» l’aggressore che, per tutta risposta, in chiaro segno di sfida e disprezzo, “si è denudato mostrando agli agenti le parti intime con fare arrogante. Lo straniero – senza documenti – è stato portato in questura: era già conosciuto per numerosi precedenti”.Venerdì, gli agenti polizia ha controllato trenta persone nella zona di via Sicilia e nell’intero quartiere di Fontivegge: tra questi uno è stato denunciato per inottemperanza ad un ordine di allontanamento firmato dal questore. Controlli anche in alcuni esercizi pubblici del quartiere dove sono state identificate 18 persone.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere