CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, positiva al Covid e in isolamento partorisce: bimba negativa, entrambi saranno dimessi

EVIDENZA Perugia Terni

Perugia, positiva al Covid e in isolamento partorisce: bimba negativa, entrambi saranno dimessi

Redazione
Condividi
Un medico
Un medico

PERUGIA – Una donna di 39 anni, con tampone positivo al Covid -19, ricoverata presso la struttura di Malattie Infettive del Santa Maria della Misericordia, nel tardo  pomeriggio di martedì 15 settembre ha dato alla luce una  bambina nel tardo dopo un parto programmato. La donna, alla seconda gravidanza, è stata assistita  dalle ostetriche Lara Lucchetti e Martina Casciarri. La bambina, che per ragioni di privacy chiameremo Celeste, sta bene; alla nascita il suo peso era di kg 3,940. La neonata è stata sottoposta a tampone, con esito negativo. Dopo il parto, avvenuto in area isolata Covid, la madre è stata nuovamente accompagnata  presso la struttura di Malattie infettive. La donna si trovava in isolamento da circa una settimana, con sintomatologia impegnativa. Una nota dell’ospedale informa che I sanitari prevedono le dimissioni della mamma e della bambina nelle prossime 48/72. 

Nel frattempo, ci sono tre malati di Covid-19 ricoverati in più nelle ultime 24 ore in Umbria, che fanno salire il totale a 32 (17 a Terni e 15 a Perugia), ma uno in meno in terapia intensiva (5 di cui 3 a Perugia e 2 a Terni). Intanto si registrano 17 nuovi casi su 1.798 tamponi, portando il computo a 2.117. Gli attualmente positivi sono al momento 473 anche per via degli 8 nuovi guariti che portano il totale a 1.563 da inizio emergenza. Aumentano ancora le persone in isolamento fiduciario, che sono 1.855, l’8,5% più di 24 ore fa.

Il quadro I 473 attualmente positivi sono così distribuiti sul territorio regionale: 98 residenti a Perugia (+7), 85 a Terni, 58 di fuori regione (+4), 20 a Foligno, 13 a Orvieto, 12 a Narni, 11 a Gubbio (-1) e Cannara, 10 a Norcia e Spoleto (+3), 9 a Sellano (+1), 8 a Deruta, Stroncone e Todi, 7 a Umbertide (-3), Collazzone e Bastia (+1), 6 a Bevagna (-1), 5 a Città di Castello, Acquasparta e Passignano, 4 a Panicale (-1), Spello, Giano, Citerna, San Giustino, Assisi e Gualdo Cattaneo, 3 a Piegaro, Montecastrilli, Nocera e Cascia, 2 a Corciano, Torgiano, San Gemini, Montefalco, Città della Pieve, Avigliano, Magione e Amelia, 1 a Bettona (-1), Fratta Todina, Castiglione del Lago, Trevi, San Venanzo, Ferentillo, Castel Viscardo, Castel Ritaldi, Alviano, Penna in Teverina, Fabro, Pietralunga, Guardea e Sant’Anatolia di Narco.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere