CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, overdose per droga: finiscono in manette due spacciatori

Perugia Cronaca e Attualità Extra EVIDENZA2 Città

Perugia, overdose per droga: finiscono in manette due spacciatori

Redazione
Condividi

Due spacciatori

PERUGIA – Due tunisini, uno dei quali irregolare in Italia, sono stati fermati in località Ponte Rio a Perugia dopo essere stati individuati dai carabinieri come i presunti spacciatori che avrebbero venduto eroina a un 38enne residente nell’Aretino, salvato da un’overdose di sostanza stupefacente.

Overdose Proprio il malore dell’uomo, verificatosi nei primi giorni di maggio, ha fatto scattare le indagini che hanno poi portato i militari fino in Umbria. Da quanto emerso il 38enne aveva acquistato la droga a Ponte Valleceppi, frazione del capoluogo umbro, lungo il corso del fiume Tevere.

Indagini I militari sono poi risaliti ai due tunisini che avrebbero spacciato eroina e cocaina nell’ hinterland perugino: in dieci giorni di controlli, si spiega dall’Arma, sarebbe state accertate oltre cinquecento cessioni di stupefacente. I carabinieri hanno poi proceduto al fermo di iniziativa dei due nordafricani dopo aver scoperto che uno dei clienti li avevaavvisati di stare attenti dopo essere stato sottoposto a controllo da parte degli stessi militari.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere