CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, Oronzo Cilli presenta in anteprima nazionale ‘Tolkien e l’Italia’

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

Perugia, Oronzo Cilli presenta in anteprima nazionale ‘Tolkien e l’Italia’

Redazione cultura
Condividi

PERUGIA – Si terrà venerdì 2 dicembre alle ore 18 a Palazzo della Penna il nuovo appuntamento con il Circolo dei Lettori di Perugia. Ospite della serata sarà Oronzo Cilli, membro della Tolkien Society inglese e curatore della Collana di studi sulla vita e sulle opere di J. R. R. Tolkien per Cafagna editore. Lo scrittore presenterà in anteprima nazionale il saggio Tolkien e l’Italia (Il Cerchio | Iniziative Editoriali, 2016) che ricostruisce la storia editoriale italiana delle opere dell’autore de Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli grazie a materiale inedito conservato in archivi italiani e inglesi. Ne parlerà con l’autore Antonio Chimisso. Letture di Costanza Bondi. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Tolkien e l’Italia – Lettere, pareri di lettura, schede tipografiche e documenti mai pubblicati in Italia raccontano i contatti intercorsi tra gli editori inglesi e quelli italiani sin dal 1954, anno di pubblicazione della prima edizione di The Fellowship of the Ring. Un lavoro di ricerca che porta alla luce il doppio rifiuto della Mondadori, nel 1954 e nel 1962, a pubblicare una traduzione italiana de Il Signore degli Anelli. Il volume si arricchisce della testimonianza, anche questa mai tradotta nel nostro Paese, che lo stesso Tolkien lasciò in un diario dopo il suo viaggio in Italia nell’agosto 1955 a Venezia e Assisi. Si narra del legame intercorso tra Tolkien e l’opera di Dante Alighieri con l’adesione alla Oxford Dante Society, dal 1945 al 1955, al fianco di altri due italiani Lorenzo Minio-Paluello e Alessandro Passerin d’Entréves e agli amici di sempre C. S. Lewis e Charles Williams. Non mancano le sezioni sulle diverse interpretazioni politiche sia dopo l’uscita del volume di Tolkien per l’editore milanese Edilio Rusconi, a destra i Campi Hobbit e la comunità che intorno ad essa si mosse, a sinistra gli Indiani metropolitani e Gandalf il Viola, sia quelle dedicate all’arrivo in Italia delle pluripremiate pellicole cinematografiche del regista Peter Jackson. Ad arricchire il testo, anche una raccolta dettagliata d’informazioni, aneddoti e curiosità sulle edizioni pubblicate in Italia dal 1967 e le interviste ad alcuni tra i più importanti protagonisti delle vicende narrate: Elena Conte Jeronimidis. Quirino Principe, Francesco Saba Sardi e Piero Crida.

(fotografia di repertorio)

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere