CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, orinano sui muri e provocano rumori molesti: giovani denunciati

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, orinano sui muri e provocano rumori molesti: giovani denunciati

Redazione cultura
Condividi
Corso Vannucci a Perugia
Corso Vannucci a Perugia

PERUGIA– Controlli serrati nella notte a Perugia per il contrasto di violenze nella zona della Movida. Azione interforze, coordinata dalla Questura e realizzata in sinergia da  Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale e Polizia Locale.

Calano le persone sorprese a non utilizzare le mascherine, ma è stato fermato un gruppo di ragazzi fra i 21 ed i 24 anni  alcuni intenti ad urinare sui muri e nelle adiacenze dei portoni delle abitazioni mentre altri autori di fortissimi rumori prodotti all’interno di una abitazione a causa di uno svolgimento di una festa. Una volta identificati, con l’ausilio della Polizia Locale, gli autori sono stati immediatamente sanzionati.

Tra le altre sanzioni elevate anche la scoperta che in un bar del centro storico una dipendente ha servito un cocktail alcoolico ad un ragazzo minorenne italiano di 17 anni senza accertarsi dell’età anagrafica del giovane. Ancora, c’è da rilevare  il soccorso messo in atto dagli operatori nei confronti di una ragazza che lamentava uno stato di malessere ad una gamba, l’azione immediata delle forze di Polizia nel sedare una lite generata fra minori e le ancora incorso azioni di ricerca di due presumibili cittadini extracomunitari i quali sottraevano, ad un ragazzo italiano di 19 anni il proprio cellulare.