CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, omicidio Polizzi: è stato disposto l’obbligo di dimora per Riccardo Menenti

EVIDENZA Perugia

Perugia, omicidio Polizzi: è stato disposto l’obbligo di dimora per Riccardo Menenti

Redazione
Condividi
Riccardo e Valerio Menenti
Riccardo e Valerio Menenti
PERUGIA – La Corte d’Appello di Firenze ha disposto l’obbligo di dimora a Todi e il divieto di avvicinamento alle persone offese a carico di Riccardo Menenti, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Alessandro Polizzi, ma scarcerato il 10 gennaio scorso per decorrenza dei termini della custodia cautelare. Menenti, come il figlio Valerio attualmente libero anche lui, comparirà il 19 marzo prossimo davanti alla Corte di Cassazione.

Provvedimento  Il provvedimento è stato richiesto dalla parte civile con istanza depositata alla procura generale della Corte d’Appello all’indomani della scarcerazione di Riccardo Menenti, che ha innescato anche la protesta della famiglia di Alessandro Polizzi, ucciso il 26 marzo 2013, La protesta ha portato anche all’ispezione disposta dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. La notizia è dal Corriere dell’Umbria.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere