domenica 29 Maggio 2022 - 05:19
18.1 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Perugia, nel palazzo della Corte d’appello con hascisc nello zaino: arrestato

L' hascisc è risultato con principio attivo altamente superiore ai limiti consentiti dalla legge

PERUGIA – Doveva entrare nel palazzo della Corte d’appello di Perugia ma durante i normali controlli di sicurezza all’ ingresso nello zaino gli è stato trovato un barattolo di vetro risultato contenente 47,55 grammi di hascisc e quindi la polizia ha arrestato il giovane (tornato in libertà dopo la convalida). La squadra volante è intervenuta dopo che il personale di vigilanza al palazzo di giustizia aveva individuato il contenitore. L’ hascisc è risultato con principio attivo altamente superiore ai limiti consentiti dalla legge e ritenuto utile per confezionare 425 dosi. Di qui l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]