CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, nel giorno di Rajkovic arriva la vittoria sul Livorno: toscani battuti 1-0

Calcio Perugia Sport Extra Città

Perugia, nel giorno di Rajkovic arriva la vittoria sul Livorno: toscani battuti 1-0

Redazione sportiva
Condividi

PERUGIA-LIVORNO 1-0

PERUGIA (3-5-2): Vicario, Rosi, Nzita, Mazzocchi (36′ st Benzar), Falcinelli, Nicolussi Caviglia, Konate (19′ st Carraro), Falzerano, Gyomber, Angella, Melchiorri (39′ st Buonaiuto). A disp.: Fulignati, Albertoni, Sgarbi, Dragomir, Kouan, Capone. All. Cosmi

LIVORNO (4-3-3): Plizzari, Gasbarro (27′ st Morelli), Braken, Murilo, Delprato, Porcino, Gonnelli (24′ st Pallecchi), Bogdan, Rocca, Agazzi, Viviani (36′ st Rizzo). A disp.: Ricci, Zima, Marie-Sainte, Coppola, Ruggiero, Rizzo. All. Tramezzani

ARBITRO: Alessandro Prontera della sezione di Bologna (Lombardi-Annaloro)

RETI: 29′ pt Melchiorri

NOTE: 2.511 paganti per un totale di 7.921 spettatori. Ammoniti Gyomber, Agazzi, Viviani, Carraro, Pallecchi

PERUGIA – Prima vittoria fra le mura amiche del Curi per il Perugia griffato Serse Cosmi. La squadra biancorossa non stecca al ritorno nel proprio catino e nel posticipo della giornata odierna mette al tappeto il Livorno con una vittoria di misura che però fa finalmente terminare il digiuno di successi. Il match porta la firma di Melchiorri, in rete al 29′. Un successo atteso e finalmente arrivato, merito anche della spinta che i supporter del Grifo hanno voluto dare alla loro squadra.

Arrivato Rajkovic Si conclude con un lieto fine la telenovela fra il Grifo e il difensore Slobodan Rajkovic. Il centrale serbo, dopo il tira e molla del giorni scorsi, ha firmato un contratto che lo vede legato alla società umbra fino  2022. Nato a Belgrado il 3 febbraio 1989, Slobodan Rajkovic inizia la sua carriera da calciatore nel Omladinski Fudbalski Klub Beograd. Non ancora maggiorenne viene acquistato dal Chelsea che lo gira in prestito prima alla sua ex squadra e poi al PSV Eindhoven con cui vince il campionato olandese 2007/08 e con cui esordisce in Champions League il 27 novembre 2007 in casa del CSKA Mosca. I due anni successivi rimane in Olanda ma in casa del Twente con cui vince il campionato 2009/10. Dopo le esperienze con Vitesse, Amburgo e Darmstadt nell’estate 2016 arriva in Italia alla corte del Palermo. Con i rosanero totalizza 4 presenze in Serie A e 42 in Serie B più 4 partite di play-off. Con la maglia della nazionale maggiore è sceso in campo 19 volte.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo