CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, mentre è ai domiciliari a casa dei genitori li minaccia con un coltello: in manette stalker seriale

Perugia

Perugia, mentre è ai domiciliari a casa dei genitori li minaccia con un coltello: in manette stalker seriale

Redazione
Condividi
Una Volante della Polizia
Una Volante della Polizia

PERUGIA – Era recidivo e per questo era già stato collocato agli arresti domiciliari nel comune di Perugia, a casa dei propri genitori, in esecuzione di un provvedimento emanato dalla Corte d’Appello di Napoli.

Ma l’uomo, un italiano di 42 anni, dopo aver tormentato la propria coniuge, ha cambiato obiettivo ed iniziato una vera e propria persecuzione nei confronti dei genitori con lui conviventi. Tanto che i due sono stati costretti a chiare il 113. La Polizia, giunta sul posto ha trovato i genitori dell’uomo completamente in preda al panico e terrorizzati dal suo comportamento, aggravato dal forte stato di agitazione e con molta fatica sono riusciti a farlo desistere consegnarsi alle forze dell’Ordine, nel contempo sequestrando un coltello verosimilmente utilizzato poco prima per minacciare i propri genitori.

Accertamenti Dalle prime attività di accertamento svolte dagli agenti sono emerse  una serie di condotte poste in essere dall’uomo nei confronti dei propri genitori, fatta di minacce, continue vessazioni e continue richieste di denaro, che aveva portato i coniugi a richiedere il disperato aiuto nei confronti della Polizia. Al termine delle attività di rito il quarantaduenne è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria ed al termine dell’udienza di convalida portato presso il carcere.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere