giovedì 1 Dicembre 2022 - 23:49
11.6 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
spot_img

Perugia, medico condannato per aver molestato una specializzanda

Il processo si è svolto con il rito abbreviato al termine del quale l'uomo è stato invece assolto per un altro presunto episodio di molestie, in questo caso tentato

PERUGIA  – Un anno e due mesi di reclusione (pena sospesa) sono stati inflitti dal gup di Perugia a quello che all’epoca dei fatti contestati era un dirigente medico dell’ospedale del capoluogo umbro che doveva rispondere di avere molestato sessualmente una specializzando. Il processo si è svolto con il rito abbreviato al termine del quale l’uomo è stato invece assolto per un altro presunto episodio di molestie, in questo caso tentato. L’indagine venne condotta dai carabinieri della sezione di polizia giudiziaria della Procura guidata da Raffaele Cantone. Gli accertamenti erano partiti in seguito a un esposto della stessa azienda ospedaliera e le presunte “avance sessuali” sarebbero state poste in essere all’interno del reparto. Furono proprio le dottoresse a segnalare, nel tempo, i comportamenti del proprio dirigente.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]