CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Perugia, maxi sequestro di sigarette di contrabbando, un arresto

Perugia Cronaca e Attualità

Perugia, maxi sequestro di sigarette di contrabbando, un arresto

Redazione
Condividi

Maxi-sequestro di sigarette da parte dei carabinieri di Perugia

PERUGIA – Un furgone carico di sigarette di contrabbando, pronto per essere immesso sul mercato nazionale: 505  pacchetti di sigarette di contrabbando, del marchio Marlboro e Winston, prive del sigillo dello Stato Italiano, pari ad un peso di 10 kg e 100 grammi, nascosti tra i bagagli e occultati in delle buste di plastica. Merce che  avrebbe fruttato un giro di affari superiore ai 2.000 euro. I carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia Carabinieri di Perugia hanno sventato il traffico, fermando lungo la E45 a Balanzano una coppia di moldavi in apparenza insospettabili, fermando il furgone nel quale si trovavano a bordo. Il conducente del mezzo, di 27 anni, incensurato, è stato arrestato per il reato di contrabbando di tabacchi lavorati esteri ai sensi della norme previste dal testo unico in materia doganale e rinchiuso presso il carcere di Capanne. Denunciata a piede libero la donna di 30 anni che viaggiava con lui.

Inoltre, durante la perquisizione sono stati trovati e sequestrati anche cinque mulinelli professionali per canne da pesca del valore superiore a mille euro. Sequestrato anche il furgone.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere