CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Perugia, Maria Maddalena: una vita spesa nella ricerca della felicità

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

Perugia, Maria Maddalena: una vita spesa nella ricerca della felicità

Redazione cultura
Condividi

SIPARIO UMBRIA – Al via sabato 24 marzo (ore 21) alla sala Cutu di Perugia, nell’ambito della stagione “Indizi” di Teatro di Sacco, La Felicità, Vangelo secondo Maria, spettacolo di Micro Teatro Terra Marique, con Angela Pellicciari (nella fotografia), Paolo Antonio Manetti (chitarra), Giulia Pellicciari (violino e tromba), per la regia di Claudio Massimo Paternò.

Maria Maddalena, discepola di Gesù, è autrice di uno dei vangeli apocrifi più controversi e misteriosi della storia dell’umanità. La sua figura è ancora oggi messa in secondo piano dalla Chiesa. Tuttavia è sempre presente nei momenti più importanti della missione del Figlio di Dio tanto da essere considerata il 13esimo apostolo, quello più amato e addirittura, da alcuni studiosi, la moglie di Gesù Cristo. In questo racconto, narrato in prima persona, Maria Maddalena parla della propria vita come fosse una parabola: quella della ricerca della felicità. “Dopo la mia innocenza – afferma Maria Maddalena – Dio mi ha sottratto i peccati: come il peggiore dei gelosi, ha distrutto quella bellezza che mi esponeva a ricadute sui letti del desiderio. Come il peggiore dei maniaci, egli non ha amato che le mie lacrime”. Dall’innocenza degli anni di infanzia alla dissoluzione nella maturità, la protagonista si affanna a cercare la propria gioia nell’effimero e nel “facile”. Poi, l’incontro con Dio, ci mostra come la salvezza più grande è proprio essere “salvata dalla felicità”, tema molto dibattuto e affascinante, sempre più spesso argomento centrale di romanzi e produzioni artistiche soprattutto in un momento congiunturale precario come quello attuale.

Prenotazioni: 320.6236109 – 347.0798353 (60 posti disponibili).

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere